KNX Bridge con interfaccia IP integrata e Alimenta

Prezzo riservato ai clienti

KNX BRIDGE CON INTERFACCI

COD: EEL IPSBA01KNX Categorie: , , , , ,

Descrizione

Il dispositivo IPSBA01KNX integra un alimentatore KNX con uscita ausiliaria in grado di erogare complessivamente 640mA, e un’interfaccia IP, consentendo di implementare le installazioni KNX in modo rapido ed efficiente. La tensione dell’uscita bus così come quella dell’uscita ausiliaria è di 29V DC.

L’indirizzo IP può essere ottenuto tramite server DHCP oppure configurato manualmente attraverso ETS®.
Il dispositivo funziona in accordo con le specifiche KNXnet/IP; possono essere assegnati fino a 5 indirizzi IP diversi. Il dispositivo è anche un nodo del bus KNX, con un programma applicativo proprio e può essere configurato con ETS® per comunicare con il protocollo KNX Data Secure.

Il dispositivo integra il protocollo MQTT nella modalità client, che può gestire pubblicazioni e sottoscrizioni di un server fino a 160 oggetti. È disponibile, abilitando lo specifico parametro su ETS, la versione MQTT con TLS che dispone di un’autenticazione reciproca basata su certificato (server e dispositivo) e crittografia.
Abilitando il parametro “Altre alimentazioni sulla linea BUS” di ETS, è possibile installare due dispositivi sulla stessa linea bus, a una distanza minima di 200 metri.

Sono inoltre disponibili 48 blocchi logici con cui realizzare semplici espressioni con operatore logico o a soglia, oppure espressioni complesse con operatori algebrici condizionali e usare algoritmi predefiniti come controlli proporzionali di temperatura e umidità o calcolo del punto di rugiada.

Il dispositivo integra inoltre la “Logica Tasca Virtuale”. Il campo di applicazione è la stanza di albergo: mediante un sensore magnetico installato sulla porta e collegato ad un ingresso digitale, vengono gestite informazioni di presenza accurate. La soluzione di rilevamento di presenza può dedurre la presenza di persone nella stanza utilizzando uno o più sensori dedicati. Rileva anche una presenza accidentale ed è in grado di differenziare più comportamenti.

È inoltre presente la logica di controllo denominata “OnLine-OffLine” che monitora che i dispositivi (fino a 128) KNX TP della sottorete collegata all’alimentatore siano operativi “in Linea” avvisando la dorsale se uno di questi passa in stato “Non in linea”.
.

Dettagli
Documentazione tecnica