EELECTRON SEN.PRESENZA+REGOLAZIONE

Prezzo riservato ai clienti

EELECTRON SEN.PRESENZA+RE

COD: EEL PD00E01KNX Categorie: , , ,

Descrizione

Il sensore di presenza KNX STANDARD (PD00E01KNX), appartenente alla gamma Multi.Sensor, è adattabile al montaggio a soffitto e include un sensore di luminosità per l’automazione del controllo luci e prevede inoltre un connettore posteriore con 3 ingressi digitali che possono essere connessi a pulsanti o interruttori liberi da potenziale e usati per comandi di on/off, dimmerazione, tapparelle o veneziane / scenari, sequenze, comandi passo-passo, etc.

Uno dei 3 ingressi può essere configurato come analogico per la connessione di sonde di temperatura NTC con le quali inviare sul bus la misura di temperatura o gestire un modulo termostato completo.
Il termostato gestisce 2 stadi con controllore PI integrato per il pilotaggio di apparecchiature di riscaldamento e raffrescamento, valvole, fan coil a 2 e 4 tubi, etc.

Il rilevamento della presenza, basata su un sensore infrarosso passivo, ha 5 canali configurabili in modo indipendente con diverse funzioni attivabili.
Sono inoltre disponibili 12 blocchi logici con cui realizzare semplici espressioni con operatore logico o a soglia oppure espressioni complesse con operatori algebrici e condizionali o usare algoritmi predefiniti come controlli proporzionali di temperatura e umidità o calcolo del punto di rugiada.

L’intera gamma dei sensori integra inoltre la “Logica Tasca Virtuale”; il campo di applicazione è la stanza di albergo: mediante un sensore magnetico installato sulla porta e collegato ad un ingresso digitale (anche al sensore stesso), vengono gestite informazioni di presenza accurate. La soluzione di rilevamento di presenza può dedurre la presenza di persone nella stanza utilizzando uno o più sensori dedicati.

Rileva anche una presenza imprevista ed è in grado di differenziare più comportamenti. E’ possibile inoltre abilitare la logica denominata “Ritmo Circadiano” con cui si impongono luminosità e temperatura di colore sulla base di curve predefinite o sulla base della reale posizione del sole durante il giorno rispetto ad una coordinata terrestre.

Questa funzione permette di ricreare in un ambiente un comfort di illuminazione il più vicino possibile alla realtà.

I sensori di movimento e presenza KNX sviluppati su protocollo standard sono soluzioni intelligenti per il risparmio energetico degli edifici; la gamma di prodotti completamente Made in Italy è ideata per applicazioni in ambito residenziale, alberghiero e building con un attento occhio al design.

Contattaci per informazioni sul sensore di presenza KNX con controllo luminosità e scopri gli esempi di sistemi per il controllo dell’ illuminazione
.

Dettagli
CODICE:PD00E01KNX
Il sensore di presenza STANDARD (PD00E01KNX) adattabile al montaggio a soffitto include un sensore di luminosità per il controllo dell’ illuminazione ambientale e prevede inoltre un connettore posteriore con 3 ingressi digitali che possono essere connessi a pulsanti o interruttori liberi da potenziale e usati per comandi di on/off, dimmerazione, tapparelle o veneziane / scenari, sequenze, comandi passo-passo, etc. Uno dei 3 ingressi può essere configurato come analogico per la connessione di sonde di temperatura NTC con le quali inviare sul bus la misura di temperatura o gestire un modulo termostato completo. Il termostato gestisce 2 stadi con controllore PI integrato per il pilotaggio di apparecchiature di riscaldamento e raffrescamento, valvole, fan coil a 2 e 4 tubi, etc. Il rilevamento della presenza, basata su un sensore infrarosso passivo, ha 5 canali configurabili in modo indipendente con diverse funzioni attivabili. Sono inoltre disponibili 12 blocchi logici con cui realizzare semplici espressioni con operatore logico o a soglia oppure espressioni complesse con operatori algebrici e condizionali o usare algoritmi predefiniti come controlli proporzionali di temperatura e umidità o calcolo del punto di rugiada. L’intera gamma dei sensori integra inoltre la “Logica Tasca Virtuale“; il campo di applicazione è la stanza di albergo: mediante un sensore magnetico installato sulla porta e collegato ad un ingresso digitale (anche al sensore stesso), vengono gestite informazioni di presenza accurate. La soluzione di rilevamento di presenza può dedurre la presenza di persone nella stanza utilizzando uno o più sensori dedicati. Rileva anche una presenza imprevista ed è in grado di differenziare più comportamenti. E’ possibile inoltre abilitare la logica denominata “Ritmo Circadiano“ con cui si impongono luminosità e temperatura di colore sulla base di curve predefinite o sulla base della reale posizione del sole durante il giorno rispetto ad una coordinata terrestre. Questa funzione permette di ricreare in un ambiente un comfort di illuminazione il più vicino possibile alla realtà.
Documentazione tecnicaPD00ExKNXFI00010100_datasheet_A3 PD00E01KNXRS00010101.knxprod

Ti potrebbe interessare…